Menu
Carrello 0
iridina due

Potrai restituire il prodotto integro fino a 14 giorni dopo la ricezione del tuo ordine

iridina due

Montefarmaco otc

  • €499
  • Risparmia €2.01 sul prezzo


DETTAGLI PRODOTTO:


Che cos’è Iridina Due e a cosa serve

Iridina Due contiene il principio attivo nafazolina cloridrato che appartiene ad un gruppo di medicinali chiamati decongestionanti.

Iridina Due collirio si usa per il trattamento di irritazioni, bruciori, arrossamento dell’occhio, con eccessiva lacrimazione e sensibilità alla luce.

Si rivolga al medico se non si sente meglio o se si sente peggio dopo 4 giorni di trattamento.

Cosa deve sapere prima di usare Iridina Due

Non usi Iridina Due

−  se è allergico alla nafazolina cloridrato o altre sostanze strettamente correlate dal punto di vista chimico (in particolare xilometazolina, oximetazolina, tetrizolina) o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6);

−  se soffre di glaucoma (aumento della pressione interna dell’occhio) o altre malattie dell’occhio.

−  nei bambini al di sotto dei dodici anni (vedere “Bambini”);

−  se è in trattamento con medicinali contro la depressione (chiamati inibitori dellemonoaminossidasi)

Avvertenze e precauzioni

Si rivolga al medico o al farmacista prima di usare Iridina Due se lei soffre di: − pressione del sangue alta (ipertensione),

− ipertiroidismo (eccessiva funzionalità della ghiandola tiroidea),

− malattie del cuore,

− diabete (iperglicemia), − asma bronchiale.

Se i sintomi dovessero persistere o aggravarsi dopo un breve periodo di trattamento, consulti il medico. Non usi il medicinale per più di 4 giorni consecutivi.

Iridina Due non è adatto per il trattamento di infezioni, pus, corpi estranei nell’occhio, danni meccanici, chimici e da calore. Tali condizioni richiedono l’intervento del medico.

Faccia particolare attenzione se indossa lenti a contatto (vedere “Iridina Due contiene benzalconio cloruro”).

Bambini

Non somministri questo medicinale nei bambini di età inferiore ai 12 anni (vedere “Non usi Iridina Due”).

Tenga il medicinale fuori dalla portata e dalla vista dei bambini poiché l’ingestione accidentale può causare effetti indesiderati gravi. In questi casi è sempre necessario un immediato intervento del medico (vedere anche “Se usa più Iridina Due di quanto deve”).

Altri medicinali e Iridina Due

Informi il medico o il farmacista se sta usando, ha recentemente usato o potrebbe usare qualsiasi altro medicinale.

Non usi Iridina Due se è in trattamento con medicinali contro la depressione (chiamati IMAO, inibitori delle monoaminossidasi) e nelle due settimane successive a tale trattamento poiché possono comparire severe crisi ipertensive (aumento della pressione del sangue) (vedere “Non usi Iridina Due”).

Gravidanza e allattamento

Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta piani cando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di usare questo medicinale.

In gravidanza e durante l’allattamento usi Iridina Due solo in caso di effettiva necessità e sotto il diretto controllo del medico.

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

Iridina Due collirio non interferisce sulla capacità di guidare né sull’uso di macchinari.

Iridina Due contiene benzalconio cloruro

Può causare irritazione agli occhi. Eviti il contatto con lenti a contatto morbide.

Tolga le lenti a contatto prima dell’applicazione e aspetti almeno 15 minuti prima di riapplicarle. È nota l’azione decolorante nei confronti delle lenti a contatto morbide.

Come usare Iridina Due

Usi questo medicinale seguendo sempre esattamente quanto riportato in questo foglio o le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

La dose raccomandata è 1 o 2 gocce, ogni volta che avverte la sensazione di bruciore. Spremere una o due gocce di collirio nell’angolo interno di ciascun occhio, inclinando all’indietro la testa.

Si attenga scrupolosamente alle dosi consigliate. Un dosaggio superiore di Iridina Due, anche per un breve periodo di tempo, può dar luogo ad effetti indesiderati gravi sull’organismo (vedere “Se usa più Iridina Due di quanto deve”).

Attenzione: usi il medicinale solo per brevi periodi di trattamento e non superi i 4 giorni consecutivi.
Consulti il medico se il disturbo si presenta ripetutamente o se nota un qualsiasi cambiamento recente delle sue caratteristiche.

Uso nei bambini

Iridina Due è controindicato nei bambini al di sotto dei 12 anni.

Se usa più Iridina Due di quanto deve

Non sono nora stati segnalati fenomeni di sovradosaggio conseguenti alla somministrazione di Iridina Due.

In caso di sovradosaggio per accidentale ingestione o per un uso prolungato si possono avere manifestazioni di depressione a livello del sistema nervoso centrale con fenomeni di bradipnea (riduzione della frequenza respiratoria), sensazione di freddo alla cute, sonnolenza, tachicardia (accelerazione del battito cardiaco), sudorazione, confusione mentale e coma.
Se ciò accadesse saranno necessarie: lavanda gastrica, sedazione con diazepam e misure di supporto generale.

In caso di ingestione/assunzione accidentale di una dose eccessiva di Iridina Due collirio avverta immediatamente il medico o si rivolga al più vicino ospedale.

 

Scarica il foglio illustrativo (clicca qui)


Consigliati