Menu
Carrello 0

Vacanza in barca. Ecco la checklist dei farmaci indispensabili

Pubblicato da Farmacia Aliberti il Iscriviti!

Condividi questo post


Se stai per partire per una vacanza in barca e vuoi essere sicuro di non dimenticarti i farmaci necessari, questo articolo fa per te.

Dopo aver preparato l'abbigliamento adeguato, ora è il momento di occuparsi dei farmaci e di tutto ciò che è indispensabile nella cassetta di pronto soccorso. La domanda che molti si pongono è “ che cosa devo comprare in farmacia per affrontare una vacanza o un viaggio in barca?”. Ecco le risposte della farmacia Aliberti.

MAL DI MARE

Il problema principale in barca, soprattutto per individui non abituati alla navigazione, è il mal di mare. Questa spiacevole sensazione può essere contrastata da semplici abitudini alimentari e comportamentali oltre che da specifici prodotti contro la nausea e le cinetosi.

Consigliamo di non ingerire troppi liquidi prima dell'imbarco preferendo cibi solidi e salati, evitare cibi grassi, pesanti e indigesti preferendo spuntini leggeri e freschi. Mettersi al timone o seguire e prevedere i movimenti della barca, aiuta molto ad alleviare la sensazione di mal di mare. Anche un bagno in mare può essere d'aiuto.

Oltre a questi consigli, abbiamo tanti prodotti in farmacia utili per contrastare il mal di mare. (ricordiamo che i cerotti con la scopolamina da applicare dietro l'orecchio sono stati ritirati dal commercio per i loro gravi effetti collaterali)

Farmaci antinausea a base di dimenidrinato: Sono utilizzati per contrastare la nausea causata dal mal di mare, mal d'auto o mal d'aereo. E' un farmaco antistaminico anti H1. Ha effetto dopo 15 min dall'assunzione ed è efficace per diverse ore. Può causare sonnolenza

 

 

 Integratori antinausea a basa di zenzero (Zingiber officinalis Roscoe): I marinai cinesi utilizzano lo zenzero contro il mal di mare sin da tempi remoti; in uno studio condotto su un gruppo di cadetti della marina, la radice di zenzero si è dimostrata molto più efficace del placebo nel ridurre il vomito. Non danno sonnolenza o effetti collaterali e aiutano la digestione.

 

Digitopressione: La medicina tradizionale cinese propone dei punti di agopressione P6 ( punto Nei-Kuan) sul polso, che vengono sollecitati da appositi bracciali che contrastano la nausea senza l'utilizzo di farmaco. Si possono usare anche in gravidanza.

 

 

PROTEZIONI SOLARI, DOPOSOLE, SCOTTATURE

In barca non si possono dimenticare le protezioni solari. Si sta sotto il sole per molte ore consecutive e inoltre l'acqua aumenta la potenza dei raggi UV del 20%. Ricordiamo che il sole oltre a spiacevoli scottature provoca danni cellulari ben più gravi. Ti consigliamo di cominciare ad esporti con una protezione 50 o 30 SPF ( in base al tuo fototipo) e scalare successivamente a una protezione inferiore. Inoltre non dimenticare occhiali da sole e capello. Non dimenticare il doposole per dare una ventata di freschezza alla pelle e lenire gli arrossamenti.

 Qua trovi le migliori offerte su protezioni solari, doposole, antiscottature.

Leggi anche le nostre guide sui prodotti solari e il fototipo e SPF.

 ANTIINFIAMMATORI

E' sempre utile avere in barca un antinfiammatorio per via orale (esistono in commercio prodotti tascabili orosolubili da assumere senza acqua) per contrastare mal di testa, qualsiasi dolore di origine muscolo- scheletrica, mal di denti, dolori mestruali o qualche linea di febbre.

Può essere molto utile anche un' antinfiammatorio in crema per massaggiare punti doloranti specifici, del ghiaccio istantaneo e una crema contro gli ematomi perchè in barca è molto facile provocarsi contusioni e lividi.

 

PUNTURE di MEDUSE e ZANZARE

Ogni anno aumenta il numero di meduse nei nostri mari. In caso di puntura, la cosa migliore è risciacquare la zona con acqua di mare ( non usare acqua dolce) per diluire le tossine non ancora penetrate sotto cute. E' utile avere un prodotto specifico da applicare subito dopo la puntura di medusa per lenire la pelle irritata. Ti proponiamo questi prodotti specifici.

 

E' utile avere a portata di mano un repellente per le zanzare e una pomata al cortisone da applicare sulle punture di insetti, scottature e eritemi.

 

 

 CEROTTI E DISINFETTANTI

Sopratutto in barca a vela, maneggiando le scotte e le cime è possibile provocarsi piccole ferite o abrasioni da disinfettare e medicare il prima possibile. Le medicazioni ( cerotti, disinfettanti, bende, garze sterili) non possono mancare in barca!

Consigliamo anche dei cerotti specifici per suturare le ferite come gli steri-strip

 

Anche se le dotazioni di sicurezza obbligatorie impogono la cassetta di pronto soccorso solo per navigazioni oltre le 50 miglia dalla costa, è buona norma essere previdenti

 

 

 SALI MINERALI

Il vento, il calore, il sale tendono a disidratare il nostro corpo causando anche una notevole perdita di liquidi. In barca è importante ricordarsi di bere molto e mangiare frutta, verdura e cibi ricchi di liquidi. In caso di crampi e spossatezza è consigliato assumere un integratore salino con vitamine, magnesio e potassio.

 

COLLIRI

Sole, vento e salsedine possono irritare gli occhi che possono risultare stanchi e arrossati. E' essenziale utilizzare occhiali da sole con buone lenti, legati con con un laccetto apposito galleggiante per evitare di perderli in mare. Un buon collirio a fine giornata può aiutare a decongestionare e lavare gli occhi.

 

 PROBLEMI INTESTINALI

Un episodio molto spiacevole in barca è la diarrae. Visti gli spazi ristretti per godere appieno del periodo trascorso in barca e buona norma portare con se almeno un antidiarroico efficace.

 

DETERSIONE DALLA SALSEDINE

Rimuovere la salsedine da pelle e capelli è un gesto che bisogna fare quotidianamente. Il sale sulla pelle causa fastidiose irritazioni.

Vi proponiamo prodotti specifici per rimuovere la salsedine dai capelli e dalla pelle e per lavarvi anche con l'acqua di mare e risparmiare la limitata riserva di acqua potabile.

SONNO 

In barca si dorme in spazi ristretti spesso in cabine comuni. Il fenomeno del russamento è molto frequente, se pensate che ciò possa darvi fastidio procuratevi dei tappi per le orecchie e per proteggervi dalla luce una mascherina per il sonno.

 

Questi prodotti si ripagano praticamente da soli permettendovi di passare più tempo in rada e riducendo le soste in porto che talvolta possono arrivare a costare centinaia di euro!

 

Vi auguriamo una vacanza splendida per godere a pieno della magia del mare.

Hai trovato l'articolo interessante?

ISCRIVITI SUBITO ALLA Newsletter

Riceverai solo articoli simili e promozioni sui prodotti in vendita, 100% no SPAM

← Post precedenti Post successivi →


Lascia un commento

Attenzione, i commenti devono essere approvati da un moderatore prima della pubblicazione